La tecnica del lavoro a maglia con ferri circolari permette di realizzare capi lavorando in tondo senza cuciture.
Ma quante volte ci siamo trovati in difficoltà, magari nel fare un cappellino, quando arrivi in ​​punta e avendo pochi punti sui ferri non si muovono?
Tanto meno se dobbiamo iniziare con solo 5 punti per fare un cerchio!

Poi ci viene in aiuto la tecnica del magic loop che permette di spostare le maglie sui ferri circolari facilitando l’operazione di lavoro.
Questo tutorial lo spiega molto bene
che per me è il migliore in materia.
Si spiega in italiano ed è molto chiaro.

Allora dov’è il problema, dici?
Tanto per cominciare, non sono più una ragazza e la mia memoria a volte va male. Inizio un ferro ma poi non ricordo se sono nel primo tempo o nel secondo. Ogni volta che vengo interrotto dallo squillo del telefono o altro, esco dal lavoro, e poi si fa fatica a ricordare dov’ero.
Quindi mi sono inventato questo piccolo trucco.

Se il numero delle maglie è dispari, ad esempio 5 come per fare le stelle, non ci sono problemi divido sempre le maglie nello stesso modo: 2 su un ferro e tre sull’altro come vedete in foto.

Ma anche quando il numero di collegamenti è uguale, utilizzo la stessa suddivisione.
quindi mi ricordo il numero di maglie che devo avere per ogni mezzo giro e, anche con gli aumenti, so sempre dove sono.

Facile vero? Puoi trovare il miglior tutorial qui

Spiega in italiano ed è molto chiara.

 

 

Il nostro sito web utilizza cookie con i quali puoi acquistare prodotti, commentare articoli e inviare richieste e vengono raccolti dati statistici anonimi per contribuire a migliorare le prestazioni del sito. Fai clic sui link a destra per visualizzare maggiori informazioni sui cookie utilizzati e su come gestire le tue impostazioni No, maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi